La filiera del litio italiano e la transizione

CONFAPI BRESCIA – “OSSERVATORIO INTERNAZIONALE” #2 / 28 novembre
Nel precedente numero dell’Osservatorio Internazionale abbiamo sottolineato quanto nelle economie avanzate stia emergendo il ruolo fondamentale del settore minerario funzionale a toccare i livelli di riciclo previsti dal Critical Raw Materials Act europeo per i metalli strategici. Ma non è questo l’unico fronte attivo.

Il Regno Unito “copia” il CBAM europeo?

CONFAPI BRESCIA – “OSSERVATORIO INTERNAZIONALE” #2 / 28 novembre
Rishi Sunak fa un nuovo passo verso l’Europa, o una Brexit meno dura? Dopo la nomina dell’ex premier conservatore David Cameron a Ministro degli Esteri, il leader di Londra ha annunciato che il Regno Unito introdurrà una misura a specchio del Carbon Border Adjustment Mechanism comunitario

Germania, il bilancio è da rifare

CONFAPI BRESCIA – “OSSERVATORIO INTERNAZIONALE” #2 / 28 novembre
Germania, la crisi del budget e le ombre sull’industria
L’intensificarsi della crisi di bilancio della Germania, dopo che la Corte Costituzionale ha colpito il governo di Olaf Scholz pungendolo sul vivo sui “buchi” di bilancio coperti da trucchi contabili degli anni precedenti sta colpendo la principale economia europea là dove la fa più male

Il N.A.B. organizza l’incontro “Il Fenomeno Mafioso nel Territorio Bresciano: Strumenti di Contrasto” presso MO.CA lunedì 11 dicembre 2023

Il Network Antimafia Bresciano (N.A.B.), patrocinato anche da Confapi Brescia, propone il convegno “Il Fenomeno Mafioso nel Territorio Bresciano: Strumenti di Contrasto”, che si terrà presso la Sala Danze MO.CA, Centro per le Nuove Culture, via Moretto 78, Brescia. L’evento è fissato per Lunedì 11 dicembre 2023, con inizio alle 9:00.

Assemblea elettiva Confapi Brescia – venerdì 29 settembre

Si terrà venerdì 29 settembre nella sede di via F. Lippi, alle ore 16:30, l’assemblea elettiva di Confapi Brescia durante la quale saranno votati ed eletti i quindici nuovi componenti del Consiglio Direttivo dell’Associazione per il prossimo triennio. Fra i 15 soci neo eletti il Consiglio Direttivo eleggerà – nella stessa giornata di venerdì 29 settembre o in data successiva – il Presidente e, su indicazione di questo, cinque Vicepresidenti designando fra questi il Vicario ed il Tesoriere.